33^ Marcia del Donatore

Come da tradizione, anche quest’anno si è svolta la 33^ edizione della Marcia del Donatore. La manifestazione podistica si è tenuta lunedì 25 aprile, con partenza dagli impianti sportivi di Val Liona e prevedeva tre percorsi  di  4 – 12 e 22 chilometri.

La marcia, è stata organizzata da Gruppi AIDO e FIDAS di Val Liona con l’indispensabile e fattiva collaborazione delle Associazioni del paese.

Molto soddisfatti i circa 1800 podisti partecipanti, per la bellezza dei percorsi, per la segnaletica e per l’organizzazione.

Infatti gli organizzatori, dieci giorni prima dell’evento, si sono ben allenati preparando i percorsi della marcia in modo rigoroso e consono ai podisti.

La “marcia”, che nacque nel lontano 1988 con l’intento di diffondere i valori dello sport, di far conoscere il nostro territorio, ma soprattutto per sensibilizzare l’opinione pubblica e promuovere “la donazione”.

I Gruppi AIDO e FIDAS Val Liona vi danno appuntamento alla 34^ edizione.

 

Mirco Bisognin


Val Liona - Inaugurato il “Sentiero del Donatore” 17.10.2021

Con una semplice cerimonia il 17 ottobre 2021, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, è stato inaugurato nel Comune di Val Liona il “sentiero del Donatore”. Riprende l’ex sentiero 51, realizzato e gestito per anni dal Gruppo Aido di San Germano dei Berici.

Le Associazioni AIDO e FIDAS di Val Liona hanno voluto intitolare il sentiero al “donatore” proprio per sensibilizzare i podisti sul tema della donazione, per sottolineare il valore di questo semplice e importantissimo gesto che può salvare vite umane.

Il sentiero si snoda per 9 km sui colli Berici, un cammino imperdibile immerso nella natura, nella storia e nell’arte di una delle zone collinari più suggestive del territorio. Durante il percorso i marciatori sono invitati a riflettere sul valore del dono con numerosi cartelli posizionati lungo il tracciato.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta nella piazza della frazione di Villa del Ferro; sono intervenuti il Sindaco Maurizio Fipponi e gli Assessori Cellina e Baldan. Erano presenti i Presidenti delle Associazioni di volontariato di Val Liona, Andrea Battaglia-Aido e Giuseppe Colasanto-Fidas. Hanno partecipato all’evento la Presidente provinciale Aido Paola Beggio e il tesoriere provinciale Bruno Cosaro per la Fidas. Da parte degli intervenuti sono state rivolte parole di elogio ai volontari dei due Gruppi per l’opera di riqualifica del sentiero. Hanno evidenziato l’ottimo risultato ottenuto grazie ad un lavoro di squadra; ora spetta ai podisti cogliere l’invito.

 

Complimenti ai due gruppi per la realizzazione di questa bellissima realtà pensata per il benessere della popolazione e di chiunque desideri frequentare il territorio della Val Liona.

 

Mirco Bisognin


La generosità batte ancora 10.10.2021

Domenica 10 ottobre 2021 le Associazioni AIDO e FIDAS di Val Liona hanno organizzato una raccolta fondi il cui ricavato è stato interamente devoluto per sostenere i corsi dei volontari sul corretto uso del defibrillatore.

L’iniziativa, con la vendita di ciclamini di color bianco e rosso, ha riscosso un buon successo. Le persone hanno risposto con un ennesimo gesto di generosità che va ad aggiungersi alle donazioni già fatte negli anni scorsi con l’acquisto di due defibrillatori messi a disposizione della comunità.

Lo scopo primario delle due Associazioni rimane, comunque, la ricerca di nuovi donatori.

 

Mirco Bisognin

 


Corso di formazione BLSD adulto e pediatrico

Il gruppo Aido Val Liona, con il patrocinio del Comune di Val Liona, ha organizzato nei giorni 15 e 16 febbraio 2020 il corso di formazione gratuito BLSD adulto e pediatrico con certificazione e registrazione al Suem di Vicenza.

Al corso ha aderito un numeroso gruppo di residenti in Val Liona, i quali sono stati ora inseriti nell'elenco dei volontari abilitati all'uso dei defibrillatori. Tale elenco, insieme alla mappa dei defibrillatori presente nel nostro paese, si trova nel sito del comune https://www.comune.valliona.vi.it/hh/index.php?jvs=0&acc=1  in fondo alla prima pagina nella sezione 'Mappa defibrillatori'.

 

Paola Brunello


Passeggiata del Dono 20.10.2019

Nella mattina di domenica 20 ottobre si è tenuta la “passeggiata del dono” organizzata dai gruppi Aido e Fidas di Val Liona. Una novantina di persone, provenienti da tutta la provincia e dal padovano, hanno percorso i 9 chilometri del sentiero 51 in località Villa del Ferro ammirando sotto un caldo sole i panorami più suggestivi di questa parte della Val Liona. Durante alcune pause lungo il percorso il prof. Mariano Brentan, botanico dell'università di Padova e appassionato di percorsi escursionistici, ha illustrato alcune particolarità della flora locale, spiegando l'importanza della conservazione dei semi delle piante a rischio di estinzione e i problemi legati al cambiamento climatico in atto. Al termine della

camminata i podisti hanno goduto del ristoro generosamente offerto dal Gruppo Alpini D.F. San Germano/Villa.

Il contributo economico richiesto ai partecipanti è stato interamente devoluto al progetto di acquisto di due defibrillatori da donare alle scuole della Val Liona, iniziativa che coinvolge tutte le associazioni del paese con il patrocinio dell'amministrazione comunale.

 

Andrea Battaglia


Raccolta fondi acquisto defibrillatori 6.10.2019

Domenica 6 ottobre 2019 i gruppi Aido e Fidas Val Liona hanno organizzato un banchetto allo scopo di farsi conoscere e per...salvare una vita! Infatti c'è stata la possibilità acquistando un fiore di devolvere il ricavato all'acquisto di due defibrillatori destinati alle scuole della Val Liona.

L'iniziativa ha riscontrato un buon successo e quanto raccolto ha contribuito attivamente all'acquisto del primo defibrillatore.

 

Paola Brunello


Marcia del Donatore 25.04.2019

Si è svolta lo scorso 25 aprile la 32° Marcia del Donatore organizzata dai gruppi Aido e Fidas Val Liona. E' un appuntamento tradizionale che permette di far conoscere la nostra valle a molti runners o semplici appassionati di camminate tra i boschi. I 1500 partecipanti sono stati ricompensati da una bella mattinata di sole. La manifestazione si è svolta grazie ai volontari e alle associazioni del territorio: AC Grancona, Gruppo Fanti, Pro Loco, ANPI, Consulta Giovanile, Protezione Civile, Gruppo Alpini Grancona e Squadra anticendi boschivi. Un sentito ringraziamento a tutti. Molto lusinghieri i commenti di persone provenienti anche da paesi molto lontani che sono stati postati sulla nostra pagina facebook che vi invitiamo a visitare (https://www.facebook.com/vallionainmarcia/). Questi complimenti sono la migliore ricompensa per il nostro lavoro, e rappresentano la conferma che dobbiamo preservare e valorizzare la nostra bella Val Liona.

 

Andrea Battaglia


Pranzo del Donatore 03.02.2019

 

 

Domenica 3 febbraio, in occasione della giornata per la vita, i donatori dei gruppi AIDO e FIDAS di Val Liona si sono ritrovati per il pranzo sociale.

 

La giornata è iniziata presso la Chiesa di Grancona con la S. Messa durante la quale il parroco ha benedetto i due nuovi labari delle associazioni. L'incontro è proseguito con il tradizionale pranzo a cui hanno partecipato numerosi donatori e i loro familiari.

 

Erano presenti al pranzo Paola Beggio presidente provinciale AIDO, il consigliere provinciale FIDAS Thomas Festa, il responsabile di Zona AIDO Walter Ziggiotti, il Sindaco Maurizio Fipponi, il parroco Don Alfredo e i Presidenti AIDO Andrea Battaglia e FIDAS Giuseppe Colasanto.

 

Il presidente AIDO Andrea Battaglia ha ribadito la possibilità di esprimere l'assenso alla donazione degli organi presso il Comune di Val Liona nel momento del rinnovo del documento d’identità. L’iniziativa si chiama “Una SCELTA in COMUNE”.

 

Infine sono state consegnate ai famigliari dei donatori defunti AIDO una pergamena in segno di riconoscenza; sulla pergamena vi era la frase “Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri resta ed è immortale”.

 

Mirco Bisognin

 


Marcia del Donatore 25.04.2018

Gruppi AIDO – FIDAS di Grancona - 31^ Marcia del Donatore

Nuovo record per la nostra marcia, complice la bella giornata di sole.Mercoledì 25 aprile 2018 la 31^ edizione della classica primaverile F.I.A.S.P. è stata presa d’assalto da ben 2.150 marciatori, circa 450 in più dello scorso anno.

Soddisfazione generale è stata espressa dai podisti per gli invitanti percorsi, con ampi tratti riparati dalle fronde degli alberi, che hanno avuto il merito di mitigare la fatica ed attenuare il caldo stagionale prematuro. Ottimi giudizi sono stati espressi dai podisti per la valida organizzazione della manifestazione.

Un ringraziamento ai volontari delle Associazioni: Fanti, Pro Loco, Squadra Antincendio Boschivo AIB Val Liona, A.N.P.I. del paese per il generoso aiuto prestato durante la giornata.

Naturalmente un ringraziamento particolare va ai componenti dei Gruppi Aido e Fidas che hanno contribuito a tracciare i vari percorsi e a tutti quelli che hanno “rifocillato” senza risparmio gli entusiasti camminatori.

Un grazie particolare va rivolto e a tutti gli sponsor della manifestazione indispensabili per la riuscita della marcia.

Come ormai da diversi anni, i Gruppo AIDO e FIDAS di Grancona hanno scelto questo mezzo di comunicazione per propagandare e diffondere la solidarietà e l’altruismo.

L’AIDO e la FIDAS del Comune di Val Liona continueranno ad organizzare eventi di questo tipo per coinvolgere sempre più le persone e far capire loro che alleviando i dolori altrui si da un giusto significato alla propria vita.

 

Mirco Bisognin


Marcia del Donatore 25.04.2017


Cena del Donatore 04.02.2017

CENA SOCIALE
L’opera umana più bella? Essere di aiuto al prossimo!
Straordinaria partecipazione al tradizionale convivio organizzato dai Gruppi AIDO e FIDAS di Grancona sabato 4 febbraio 2017. Tale appuntamento è iniziato alle ore 18.30 con la S.
Messa presso la Chiesa di Spiazzo di Grancona proprio in occasione della “giornata della
vita”. Infatti nella sua omelia il parroco Don Domenico ha ribadito che “la vera ricchezza
non è nell’accumulare ma nel saper mettere a  disposizione degli atri, nel donare…” e
questo gesto lo conoscono bene i soci dell’Aido e della Fidas. Al termine della S. Messa i
soci si sono dati appuntamento, in un clima di allegria e serenità, presso la Trattoria Berica
di Pozzolo per la cena sociale.
Dopo i brevi saluti introduttivi da parte dei Presidenti Mirco Bisognin e Giuseppe Colasanto i
quali hanno ringraziato i soci per la loro presenza in questo momento di festa condiviso e
unito tra tutti i donatori, hanno preso la parola i consiglieri Thomas Festa (Fidas) e Walter
Zigiotti (Aido) i quali hanno ricordato che ”la più autentica cultura del dono è quella che sa
regalare con il sorriso”. Il consigliere comunale Luca Menoncin ha portato il saluto e la
vicinanza dell’Amministrazione di Grancona.
Poi il Presidente Giuseppe Colasanto ha annunciato i nomi dei donatori che hanno
conseguito un numero di donazioni tali da meritare una benemerenza.
Al termine il Presidente Aido Mirco Bisognin ha voluto ricordare tre persone, di Grancona,
che, nei negli anni passati, hanno donato le cornee. Alla serata erano presenti le famiglie
dei donatori.
L’impegno delle nostre associazioni Aido e Fidas continua con la promozione e la
concretezza nelle attività di sensibilizzazione sulla tematica della donazione.
Mirco Bisognin